Salta al contenuto
Questo sito potrebbe utilizzare anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su "Maggiori dettagli". Chiudendo questo banner e proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori dettagli

 

Hospice

Distretto 1 Bassano

Cosa facciamo

L’Hospice è una struttura di degenza che accoglie pazienti oncologici, in fase avanzata di malattia che, per intensità di sintomi o per impossibilità, anche temporanea, della famiglia a gestire adeguatamente la situazione assistenziale domiciliare, necessitano di cura specialistica palliativa continua.
La famiglia riveste un ruolo importante nel progetto di cura, interagendo in modo attivo con l’equipe sanitaria nella realizzazione del benessere del paziente e, pertanto, può essere presente per tutto l’arco della giornata.

L’Hospice "Casa Gerosa" è una struttura territoriale a valenza socio-sanitaria; si inserisce nell’ambito della rete dei servizi territoriali offerti dall’Azienda Sanitaria ULSS n. 7 ed è parte integrante della risposta aziendale al bisogno di Cure Palliative.
Nel curare ed assistere i pazienti, opera in stretta collaborazione con i Medici di Medicina Generale, con i servizi dell’Assistenza Domiciliare Integrata del Distretto e con l’Ospedale.

 

 


Dove siamo

"Casa Gerosa", via Ognissanti, 6 - Bassano del Grappa

 
Come contattarci


Tel. e Fax: 0424-525883

 

 


Modalità di accesso alla struttura

L’ingresso nella struttura, previo inserimento in lista di attesa; è sempre programmato e mai urgente e può essere definitivo o temporaneo. E’ prevista la sottoscrizione del “consenso alle cure palliative”. 

E’ il medico di Medicina Generale o il Medico Ospedaliero ad attivare il percorso con la segnalazione al Nucleo Cure Palliative che, anche attraverso l’ Unità di Valutazione Multidimensionale Distrettuale, valutati i bisogni sanitari, psicologici e sociali del malato, individua l’inserimento in Hospice come parte del piano assistenziale individuale. 

La degenza non prevede alcun onere economico ed è limitata al tempo necessario al raggiungimento degli obiettivi previsti dal piano assistenziale individuale. 

I requisiti per essere inseriti nella lista di attesa dell’Hospice sono:

  • mancanza  di supporto familiare adeguato;      
  • difficoltà abitative e logistiche che non permettono la permanenza a domicilio;       
  • malato che rifiuta la permanenza a domicilio;       
  • necessità di un adeguamento della terapia palliativa non realizzabile a domicilio;       
  • necessità per la famiglia di un periodo di “respiro”;       
  • malato in fase di stabilizzazione in attesa di essere inserito in ADIMED. 

Durante il ricovero, è garantita la massima disponibilità di tutti gli operatori  per informazioni/colloqui con il paziente e/o i familiari al fine di condividere il piano assistenziale. Il medico è presente mediamente 6 ore al giorno dal lunedì al venerdì, distribuite tra mattino e pomeriggio, mentre lo psicologo è presente per 9 ore settimanali: per fissare un appuntamento potete rivolgervi al personale infermieristico in servizio. 

La dimissione avviene all’interno di un piano assistenziale individuale concordato con la famiglia, il Nucleo Cure Palliative e l’Unità Valutativa Multidimensionale che, valutati i bisogni del malato, concordano un progetto assistenziale da realizzare a domicilio. Al momento della dimissione viene consegnata una relazione clinica indirizzata al Medico di Medicina Generale e una relazione infermieristica indirizzata agli infermieri dell’assistenza domiciliare.

staff

Referente Medico
dr. Flavio Zarpellon