Questo sito potrebbe utilizzare anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su "Maggiori dettagli". Chiudendo questo banner e proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori dettagli

Il Servizio di Anestesia

Cosa facciamo


Diagnosi e trattamento rapido di qualunque problema medico si presenti prima, durante o al termine dell’intervento chirurgico.

1- Prima dell’intervento chirurgico


Valutiamo il rischio anestesiologico e cardiologico del paziente formulando un piano di trattamento ed una scelta anestesiologica tenendo in considerazione lo stato clinico di ciascun paziente, programmando l’eventuale ricovero postoperatorio in TIPO o Rianimazione sia in base alla complessità dell’intervento, sia in base alle malattie pregresse del paziente.

2- Durante l’intervento chirurgico

•    Anestesia generale

Pratichiamo la narcosi, uno stato simile ad un sonno profondo che inizia normalmente con la somministrazione di un calmante (premedicazione) seguita da un sonnifero ad azione veloce e da altri farmaci anestetici.
Tutto questo rende possibile l’intervento, bloccando la percezione del dolore e rendendo agevole il lavoro del chirurgo nel campo operatorio.
Siamo garanti della sicurezza del paziente durante tutta la procedura chirurgica verificando di continuo i suoi parametri vitali, quali la pressione del sangue, la frequenza cardiaca, l’attività respiratoria, la temperatura corporea, la quantità di ossigeno nel sangue, la quantità di urine prodotte.
Con l’ausilio di apparecchiature sicure e sofisticate accertiamo e controlliamo la profondità dell’anestesia.

•     Anestesia locoregionale

In alcuni casi è sufficiente eliminare la percezione del dolore solo nella zona del corpo dove avviene l’operazione. In questi casi pratichiamo l’anestesia locoregionale.
Il  farmaco viene iniettato nelle vicinanze dei nervi che sensibilizzano la zona che deve essere operata. In questo modo la percezione del dolore viene bloccata per un lungo periodo di tempo.
Il paziente rimane sveglio e può parlare con il medico non avvertendo alcun dolore durante l’operazione.
 
3- Dopo l’intervento chirurgico

Rendiamo possibile il recupero totale dello stato di coscienza e controlliamo il dolore acuto postoperatorio con pratiche e metodiche più o meno sofisticate in funzione al tipo di chirurgia.
Se necessario trasferiamo il paziente in TIPO o Rianimazione, sale di degenza attrezzate con tutti gli strumenti idonei e con personale specializzato affinché la ripresa delle funzioni vitali e il recupero della coscienza avvenga nel modo più confortevole e sicuro possibile.
  
Inoltre...

Garantiamo il parto indolore 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.
La moderna partoanalgesia consiste nell’introduzione di un cateterino, in un punto preciso della colonna vertebrale, nello spazio peridurale.
Attraverso il cateterino si somministrano farmaci anestetici locali e analgesici che riducono o aboliscono il dolore delle contrazioni e del parto, con trascurabili effetti sulla capacità di usare i muscoli e sulle altre forme di sensibilità.