Salta al contenuto
Questo sito potrebbe utilizzare anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su "Maggiori dettagli". Chiudendo questo banner e proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori dettagli

 

Rianimazione

Ospedale di Bassano del Grappa

Cosa facciamo

La Rianimazione è un'Unità Operativa riservata a persone con patologie molto gravi, in cui le funzioni vitali sono compromesse. Accedono alla Rianimazione anche paziente che subiscono complessi interventi chirurgici.

Gli strumenti tecnologici utilizzati in Rianimazione richiedono personale medico ed infermieristico altamente specializzato.

La nostra Unità Operativa di Rianimazione, con i suoi 10 posti letto, ricovera circa 800 pazienti l’anno per varie patologie.

La Rianimazione fa parte di un sistema di gestione provinciale e regionale, affinché qualsiasi cittadino possa trovare la migliore assistenza e le cure più adeguate nell’ambiente più idoneo e possibilmente più vicino alla sua dimora.

 


Dove siamo

Ospedale di Bassano del Grappa:

Rianimazione: piano 2, lato est


Come contattarci

Rianimazione
0424 888738

Le comunicazioni verranno fornite durante l'orario di visita. Si prega vivamente di stenersi dal telefonare
salva diversa indicazione.
 

NOTE SULLA PRIVACY

È fatto esplicito divieto a pazienti e familiari di fotografare o riprendere in video persone/ambienti all’interno della struttura senza aver chiesto e ottenuto preventiva autorizzazione dalla Direzione Medica e liberatoria dai soggetti interessati.

A tutela della privacy dei pazienti e dei loro familiari non verrà fornita alcuna informazione personale per via telefonica.

Orario di visita ai degenti


VISITE SENZA ACCESSO (OLTRE LE VETRATE)
Al piano terra, a destra dell’ingresso, attraversare il CUP, prendere l’ascensore oltre la porta vetrata e salire al piano 2
In conseguenza delle disposioni per fronteggiare l'epidemia di Civid le visite sono permesse dalle 16 alle 17 salvo casi concordati con il medicodi Guardia 

N.B. Per evitare spiacevoli rifiuti all’ingresso del reparto è opportuno rispettare scrupolosamente gli orari di visita.

Cosa posso fare a casa

Al termine del ricovero è opportuno leggere la lettera di dimissione nella quale sono indicate la diagnosi, le indagini diagnostiche eseguite, e l'eventuale terapia o ulteriori indagini diagnostiche da eseguire in regime di post-ricovero oppure a distanza di tempo. Tornati a casa è buona norma recarsi dal medico di medicina generale e mostrargli la lettera di dimissione.

staff

Responsabile
dr. Giuseppe Stefano Lain

Medici
dr. Luigi Badolati
dr. Vittorio Bernardi
dr. Giacomo Citton
dr. Fabrizio Griffoni
dr. Francesco Lorenzin
dr-ssa Beatrice Maria Scalco 
dr. Stefano Zago
 
Coordinatore infermieristico
dr. Falvio Serradura
 
Documenti