Questo sito potrebbe utilizzare anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su "Maggiori dettagli". Chiudendo questo banner e proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori dettagli

PRIMA VISITA EMATOLOGICA


 La visita ematologica è il primo passo per la diagnosi e la cura delle malattie del sangue, quali:

- le anemie e le altre anomalie del globulo rosso,

- le malattie legate a difetti di coagulazione del sangue e alla formazione di trombi (malattie tromboemboliche),

- le malattie che implicano anomalie del sangue (malattie immunoematologiche),

- di diagnosticare e individuare la terapia più adatta per i tumori del sangue (malattie oncoematologiche) con riferimento in particolare a linfomi non Hodgkin e malattia di Hodgkin, leucemie acute e croniche, mieloma, delle malattie mieloproliferative croniche (trombocitemia essenziale, policitemia vera, mielofibrosi) e delle malattie ematologiche dell'anziano (mielodisplasie, malattie linfoproliferative a bassa malignità)

- accesso alla cura specialistica delle malattie tromboemboliche venose e arteriose, delle trombofilie genetiche e acquisite, della trombosi in corso di malattia neoplastica, delle alterazioni della coagulazione in pazienti con poliabortività o infertilità.

Strutture per la prenotazione
Strutture per l'erogazione

Ospedale Alto Vicentino SANTORSO, via Garziere 42
Ospedale San Bassiano BASSANO DEL GRAPPA, Via dei Lotti 40