Questo sito potrebbe utilizzare anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su "Maggiori dettagli". Chiudendo questo banner e proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori dettagli
Indietro

VISITA ONCOLOGICA DI CONTROLLO

E' una visita rivolta a persone con diagnosi clinica o istologica di neoplasia. 

La visita si distingue in:

Prima visita: la prima visita ha lo scopo di valutare la situazione di malattia e viene effettuata con la visione della documentazione clinica completa del paziente. Il medico oncologo valuta la situazione e propone – ove indicato in rapporto alla situazione clinica – un programma di cura, lo organizza previo ottenimento di un consenso informato scritto.

Visita durante il trattamento: è finalizzata alla conferma della possibilità clinica di proseguire il trattamento programmato; alcune di queste visite sono dette “di rivalutazione” e sono finalizzate alla verifica dei risultati clinico-radiologici dei trattamenti in corso.

Visita di controllo (follow-up): è finalizzata al controllo della situazione di malattia dopo la fine dei trattamenti e sono previste per un periodo di tempo variabile in rapporto al tipo istologico, alla quantità di malattia tumorale alla diagnosi ed al rischio di possibile ricaduta.

Strutture per la prenotazione


- Prima visita: PRENOTAZIONI E DISDETTE >> 
visite successive: programmate dal Servizio ambulatoriale di Oncologia

Strutture per l'erogazione

Ospedale Alto Vicentino SANTORSO, via Garziere 42
Ospedale di Asiago, Via Martiri di Granezza 42
Ospedale San Bassiano BASSANO DEL GRAPPA, Via dei Lotti 40