Questo sito potrebbe utilizzare anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su "Maggiori dettagli". Chiudendo questo banner e proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori dettagli
Indietro

CAPSULOTOMIA YAG-LASER PER CATARATTA SECONDARIA - OCCHIO DX

L’argon laser è un tipo di laser il cui fascio luminoso – generato grazie all’argon, un gas nobile – ha un’azione termica: riscaldando la zona su cui si punta lo strumento si possono curare una serie di malattie della retina (in virtù di un fenomeno chiamato “fotocoagulazione”).

Il laser retinico (argon laser) viene usato generalmente per “bruciare” zone della retina malata. In alcuni casi, invece, viene impiegato per fissare la retina sana intorno a zone patologiche (fori o lesioni). L’obiettivo è quello di ottenere delle cicatrici che rinforzino la retina nei suoi punti più delicati.

Strutture per la prenotazione
Strutture per l'erogazione

Ospedale Alto Vicentino SANTORSO, via Garziere 42
Ospedale di Asiago, Via Martiri di Granezza 42
Ospedale San Bassiano BASSANO DEL GRAPPA, Via dei Lotti 40