Questo sito potrebbe utilizzare anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su "Maggiori dettagli". Chiudendo questo banner e proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori dettagli
Indietro

TRIS DI PRIMARI TRA SANTORSO E ASIAGO. A BREVE ALTRE DUE NOMINE

TRIS DI PRIMARI TRA SANTORSO E ASIAGO. A BREVE ALTRE DUE NOMINE


Sono, per l’ospedale di Santorso, la dr.ssa Maria Licia Guadagnin, per la direzione dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Generale, e il dr. Maurizio Lestani per la direzione dell’Unità Operativa Complessa di Anatomia e Istologia Patologica e, per l’ospedale di Asiago, il dr. Massimo Marchetti per la direzione dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Generale.

La dr.ssa Guadagnin, che già dallo scorso settembre ricopriva questo incarico in qualità di facente funzione, è nata a Thiene e residente a Breganze. Laureata in Medicina e Chirurgia all’Università di Verona, dove si è specializzata in Medicina Interna, ha costruito tutta la sua carriera nelle strutture sanitarie dell’Alto Vicentino, occupandosi in particolare - tra le altre cose - dell’organizzazione delle degenze prima all’ospedale di Thiene e quindi a Santorso. “Continuerò a lavorare con lo stesso spirito di servizio che mi ha sempre guidato – commenta la dr.ssa Guadagnin – assieme a tutti i miei collaboratori che ringrazio per condividere gli stessi valori”. Il nuovo direttore subentra al dott. Giuseppe Battaglia, in quiescenza dal 13.09.2018.
 

 

È invece originario della provincia di Udine il dott. Lestani, laureato in Medicina e Chirurgia con il massimo dei voti anch’esso all’Università di Verona, dove ha conseguito anche le specializzazioni in Anatomia Patologica ed Ematologia, sempre con lode. Dopo una prima esperienza all’ospedale di Mantova, con mansioni di crescente responsabilità ha lavorato a lungo presso l’ospedale Borgo Roma di Verona e quindi all’Azienda Ospedaliera di Verona, mentre dal 2015 a oggi ha prestato servizio presso l’ospedale di Arzignano, dove tra i vari incarichi ha coordinato la riorganizzazione dei percorsi di screening in collaborazione con il Registro Tumori del Veneto. Commenta così il suo nuovo incarico il dr. Lestani, che prenderà servizio all’ospedale di Santorso dal 1 maggio: “Arrivo a Santorso con entusiasmo e impegno, portando la mia esperienza e con l’obiettivo di garantire ogni giorno ai nostri pazienti una diagnosi clinicamente utile, nei tempi giusti e a costi sostenibili”. Il nuovo direttore subentra al dott. Alessandro Poletti, in quiescenza dal 30.04.2019.
Entrambi sono autori di pubblicazioni su riviste scientifiche italiane ed internazionali nonchè relatori in numerosi convegni medici.

Un nuovo primario anche per l’ospedale di Asiago: si stratta del dott. Massimo Marchetti per la direzione dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Generale. Nato a Marostica, si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Padova, dove ha ottenuto anche la specializzazione in Endocrinologia e Malattie del Ricambio. Negli ultimi anni ha lavorato presso l’ULSS 7 Pedemontana, dove ha già avuto modo di ricoprire, come facente funzione, la  direzione della Medicina Generale, prima all’ospedale San Bassiano e quindi, negli ultimi sei mesi, proprio all’ospedale di Asiago. Da sottolineare inoltre che, quando lavorava all’ospedale di Marostica, ha coordinato l’attivazione dell’ambulatorio endocrinologico, che ha poi continuato al San Bassiano dove ha sviluppato questa specialità sia sul piano quantitativo sia su quello qualitativo, e tuttora segue in prima persona questa attività negli ospedali di Bassano e anche ad Asiago. “Da quando sono ad Asiago - commenta il dott. Marchetti - abbiamo implementato l’attività di Medicina Interna con nuovi ambulatori e servizi in day hospital, oltre alle ecografie internistiche, grazie anche all’assunzione dei tre nuovi medici. Con l’inaugurazione del nuovo ospedale, inoltre, abbiamo in previsione nuove attività, grazie anche alla collaborazione con gli altri reparti di Asiago con i quali si sta sviluppando una intensa collaborazione”. Il nuovo direttore subentra al dott. Enzo Apolloni, passato alla direzione delle Medicina Generale del San Bassiano dal 1.02.2017.

Le nomine della dott.ssa Guadagnin e del dott. Lestani non sono comunque le uniche per l’ospedale di Santorso. Il 21 marzo, annuncia infatti il Commissario dr. Bortolo Simoni, si terrà la selezione per la direzione dell’Unità Operativa Complessa di Oculistica, nell’ambito di un piano più ampio di potenziamento dello staff della struttura ospedaliera di Santorso. Anche per l’ospedale di Asiago è previsto un ulteriore potenziamento con la selezione, indetta per domani, per la direzione dell’Unità Operativa Complessa di Ortopedia e Traumatologia.